Il Cimitero delle Fontanelle di Napoli, tra sacro e profano

Non è mai facile raccontare i cimiteri, spiegare il mio personale interesse per l’arte, l’architettura e i riti funerari, e ancor più difficile è non passare come una strana, quando invito con leggerezza a visitare un cimitero. 
Raccontare il fascino dei cimiteri non è così immediato, come parlare di una qualsiasi altra “attrazione” di una città, ma consentimi ancora una volta, di portarti in un luogo speciale nel cuore di una città speciale, Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle nel Rione Sanità, uno dei quartieri di Napoli più ricchi di storia e tradizioni, non è solo un incredibile cimitero, che ho visitato più e più volte, il quale non smetto di suggerire a chi si reca a Napoli in visita, ma è tra l’altro uno dei luoghi più visitati a Napoli, perché un luogo unico al mondo. 

Continua a leggere

Annunci

Procida, l’isola dipinta d’arcobaleno

Arrivata a Napoli in serata, con un caldo pazzesco ancora ad arroventare le strade, senza il mio fido ventaglio e una birra gelata bevuta avidamente sul lungomare all’ombra del Maschio Angioino non me la sarei certamente cavata. Questa volta sono solo di passaggio: Procida mi aspetta.

Continua a leggere

Nella pancia di Napoli

Napoli Sotterranea © smARTraveller (1)Tanta suggestione, se pensi che più di 2000 anni di storia ti passano sotto i piedi. Finalmente sono riuscita a entrare nel cuore antico di Napoli, anzi nelle sue viscere. Lontano dalla morsa del traffico, i rumori, il caos. Ti porto con me sotto il tessuto edilizio moderno, per scoprire una storia e dei luoghi significativi del capoluogo partenopeo.

Continua a leggere