Fuga a Sperlonga

Abitazioni vista mare - Sperlonga © smartraveller blog
I rumori della città lontani, l’inusuale dolcezza di una giornata d’autunno e una strada litoranea placida da percorrere. Una tavolozza di colori, l’odore dei pini marittimi fanno da sfondo al viaggio, mentre i chioschi dove si vende mozzarella salutano il mio passaggio.
Ho fatto la scelta giusta, ed eccomi in riva al mare a prendere il tepore del sole autunnale, ad ascoltare il rumore delle onde. Basta un attimo da Roma o da Napoli per ritrovarsi avvolti in un abbraccio con uno dei borghi più belli d’Italia: Sperlonga.

Continua a leggere

Annunci

Il borgo (quasi) fantasma di Vejano

Vejano, Viterbo
Ci siamo lasciati a Barbarano Romano, da dove [dopo un lauto pasto a base di piatti della tradizione] sono ripartita per andare a scoprire un’altra perla, ancor meno conosciuta, nel panorama dei borghi laziali: Vejano, sì hai letto bene, si scrive con la “i lunga”.

Continua a leggere

Barbarano Romano

Barbarano Romano © smartraveller.itEsistono bellezze in Italia spesso escluse dalle scelte dei più, capaci di regalare vedute e sapori genuini.
Ti porto nel viterbese a conoscere delle piccole, piccolissime perle…
Continua a leggere

Il borgo nella Grotta Mangiapane

Grotta Mangiapane, Trapani ©smartraveller.it

A coronamento di un’estate lunghissima, sono tornata in Sicilia,  tra Trapani e provincia – con una una puntatina a Palermo, per prendere l’ultimo sole e tanta energia! In poco meno di una settimana ho fatto, visto e mangiato tanto, ma la Sicilia è così, ghiotta, calda solo lei sa come rapirti in una coccola.
La mia esplorazione prevedeva diverse visite in luoghi più o meno noti, dalle Saline, di cui già ti ho parlato qui, fino a questo luogo più nascosto dove ti porto oggi, che francamente credo non molti conoscano. La Grotta Mangiapane a Scurati, in provincia di Trapani.

Continua a leggere

It’s Oh So Borghetto!

Borghetto sul Mincio © smARTravellerStretto tra Mantova e Verona, in simbiosi col fiume Mincio e incastonato tra acqua e colline, questo “paesino” è un gioiello nel panorama dei borghi italiani che non dovresti assolutamente perdere.
Continua a leggere

Bolgheri e il duplice filar

Bolgheri, LI - Toscana ph. smARTarveller blogQuando nel 1828 il conte Guido Alberto della Gherardesca fece piantare i due filari di pioppi cipressini non sapeva che quel viale sarebbe diventato presto un paesaggio da cartolina, simbolo della provincia livornese e forse dell’intera regione Toscana.

Continua a leggere