Istanbul come non l’hai mai vista

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

Ti voglio portare a Istanbul, attraverso una serie fotografica incredibile che ci mostra una città completamente sotto sopra; le strade e gli edifici della capitale turca diventano un surreale paesaggio urbano.

Le fotografie sono opera di Aydın Büyüktaş, fotografo e artista digitale turco, che si è liberamente ispirato al romanzo fantascientifico “Flatlandia”, un testo tanto particolare quanto provocatorio, scritto nel 1882 da Edwin Abbott, che racconta di un mondo bidimensionale abitato da figure geometriche, un mondo immaginario che fa davvero riflettere – attraverso la geometria – sulla limitatezza dei punti di vista.
Il risultato è assolutamente da non credere. Strade e luoghi conosciuti di Istanbul sono trasformati in un paesaggio che sfida la prospettiva dello spettatore e le leggi di gravità e fisica insieme.
Da Piazza Sultanahmet, al Gran Bazaar passando per lo Stadio di Maltepe, Istanbul in queste foto sembra voler protendere verso il cielo e piegarsi all’indietro su se stessa, come se noi spettatori fossimo su un ottovolante.
Ovviamente Aydın Büyüktaş da esperto del settore di effetti visivi digitali, animazioni 3D e video si è avvalso oltre della sua tecnica, anche di software per la fotografia così come droni, per costruire così meticolosamente questi scenari digitali! Non ti rimane che gustare le foto che trovi qui di seguito.

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas-10

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas-9

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas-5

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas

inception-istanbul-surreal-city-landscape-flatland-aydin-buyuktas
Ancora una volta mi sentii sollevare nello Spazio. Era proprio come la Sfera aveva detto. Più ci allontanavamo dall’oggetto che stavamo osservando, più il campo visivo aumentava. La mia città natia, con l’interno di ogni casa e di ogni creatura ivi contenuta, si apriva al mio sguardo come in miniatura. Salimmo ancora e, oh, i segreti della terra, le profondità delle miniere si svelava davanti a me! [Edwin Abbott, Flatlandia]

[Inspired by designboom.com]

Ti piace ciò che hai letto? Follow “smARTraveller” and always be in the know

twitterfacebookPinterestinstagram

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Annunci

5 pensieri su “Istanbul come non l’hai mai vista

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...