Emozioni di sale [Le saline di Trapani e Paceco]

Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
Sulla strada litoranea che da Trapani porta a Marsala si apre un paradiso ai miei occhi. Le prime luci del giorno donano quiete e placidità a questo luogo capace di trascinarti in un’atmosfera rarefatta.
Ai piedi del Monte Erice terra, mare e cielo si fondono, e le geometrie delle vasche delle saline insieme ai colori varipinti fanno di questo luogo uno scenario inusuale.

E’ la Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani e Paceco, un parco estesissimo [circa 1000 ettari] di cui 700 ha coincidente con le vasche di salina. Siamo alle porte di Trapani, eppure sembra di essere lontani anni luce dal chiasso del centro cittadino.
Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
Saline di Trapani e Paceco 11-5481
Saline di Trapani e Paceco © smARTravellerChe visione! Mulini e vasche di sale a perdita d’occhio!
Luci e colori sono una meraviglia, si compenetrano nell’aria dando vita a bellissimi riflessi.Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
Saline di Trapani e Paceco © smARTravellerPrendo via Giuseppe Verdi a Nubia e inizio l’esplorazione dalla Salina di Chiusicella in essere dal 1482!!! E’ una piccola salina dove la raccolta del sale ancora viene effettuata a mano con attrezzi come “pali pi rumorii”, “paluneddu”, “carriole” e mezzi più recenti come i nastri trasportatori che aiutano a depositare il prezioso elemento sugli argini a formare cumuli che a fine raccolta sono ricoperti da tegole che proteggono il sale dalle intemperie. Se si è fortunati qui si possono vedere gli uomini a lavoro…
Proseguo più avanti dove raggiungo le Saline di Morana, Alfano e Calcara dove mi faccio una bella passeggiata tra le vasche.Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
Saline di Trapani e Paceco 14-5497
Saline di Trapani e Paceco © smARTraveller
I mulini che fiancheggiano i canali, i cieli sereni si riflettono nelle acque calme…mi viene voglia di oziare qui per un giorno intero.
Torno su via Verdi e da là in auto passo davanti al relais antiche saline e proseguo sulla destra per il Museo del Sale nella salina Culcasi. Il grande mulino restaurato è una meraviglia, scopro che questo luogo fu voluto dal Re di Spagna, che ordinò nel 1488 la costruzione del mulino e della salina circostante. Il caseggiato rende il paesaggio una cartolina. Da una parte la torre conica del grande mulino a stella è un soggetto scontato ma è da fotografare!
Saline di Trapani e Paceco - Museo del Sale © smARTravellerIl Museo illustra le fasi della raccolta del sale, mostrando gli attrezzi utilizzati un tempo, le parti di ingranaggi di mulini, pale, ruote dentate. I pannelli esplicativi alle pareti e le foto dei salinari contribuiscono a mantenere vivo il ricordo dei tempi passati. 
Diverse specie di avifauna popolano le saline, come Aironi, Cavalieri d’Italia, Avocette e Fenicotteri rosa, questo è un posticino niente male anche per il Birdwatching.
Io non ho avuto la possibilità di essere qui al tramonto, ma mi hanno detto che col calare della luce questo luogo diventi ancora più bello e lasci a bocca aperta!
smARTinfo
E’ possibile effettuare col WWF le visite guidate all’interno dell’area protetta, basta contattare preventivamente il n° 0923.867700. Le visite partono alle 9.30 e durano due ore e sono attualmente GRATUITE e si tengono solo nei giorni Mercoledì, Venerdì e Sabato.
Ovviamente chiama qualche giorno prima per fissare l’appuntamento, anzi appena conosci la data meglio chiamare subito! L’appuntamento è al Centro Visite presso il Mulino Maria Stella, lungo la SP21 (vedi la mappa qui sotto). Per la visita in Riserva ai partecipanti alle escursioni è consigliato indossare scarpe comode, cappellino per ripararsi dal sole, k-way in caso di cattivo tempo o giornate ventose abbastanza frequenti. In ultimo, l’ideale è venire con binocolo e/o cannocchiale. I percorsi di esplorazione variano a seconda dei periodi dell’anno e della tipologia del visitatore.Mappa Riserva Saline Trapani e Paceco
§
Quello proveniente dalle Saline è considerato il migliore sale di Italia e ha rappresentato voce importante dell’economia locale sin dal XII secolo, qui di seguito la lista dei produttori locali.
TRAPANI SALE                                                                       
di Gucciardo Vincenzo
Via Libertà’ 39 c\da Nubia – Paceco (TP) 
ORO DI SICILIA                                                                       
di Carmelo Culcasi
Via Garibaldi 46A – c/da Nubia – Paceco (TP)
RAGGIO DI SALE – Salina Salinella
di Culcasi Francesca
Via Funai n. 23 – Trapani
DAIDONE MASSIMO –  Salina Galia                             
Via Libica – Trapani
Tel: 0923 1870104
cell. 345.7800131
e-mail: daidonemassimo@libero.it
TERRANOVA STEFANO                                                                       
Salinagrande e Salina Galia Teresina
via Isolotto Salinagrande – Trapani
cell. 338.8671309
CONSORZIO SALE NATURA                                
Via F n.6 – Nubia – Paceco  (Tp)
SOSALT
Zona Ronciglio – Trapani
Tel.0923.540344
Amo il sale della terra, | amo il sale della vita, | amo il sale dell’amore, | amo il sale che c’è in te [Rino Gaetano]
Follow “smARTraveller” and always be in the know

twitterfacebookPinterestinstagram

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Annunci

6 pensieri su “Emozioni di sale [Le saline di Trapani e Paceco]

  1. Pingback: 20 cose da fare e vedere a Marsala! | the smARTraveller blog ✈

  2. Pingback: Il borgo nella Grotta Mangiapane | smARTraveller

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...