Cervia #OnTheRocks

Magazzini del Sale di CerviaOgni volta che vengo da queste parti, mi domando: ma perché la Riviera Romagnola è solo associata al mare? Sì sì, va bene, è una meta balneare consolidata, niente da dire, ma allo stesso tempo qui è possibile scoprire luoghi e perle affascinanti. Ti racconto allora delle 7 cose da non perdere a Cervia, piacevole cittadina baciata dal sole. 


Tramonto in Spiaggia, Cervia
***
#ThingsToDo 
Museo del Sale, Magazzini

Magazzini del Museo del Sale

• Ovviamente il mare, le spiagge lunghissime, e il sole della mattina presto e la sera al tramonto…lo ammetto non sono una lucertola, per me questi sono gli orari più belli! Ma soprattutto, questo mi ha consentito nell’arco della giornata di ritagliarmi del tempo per vedere qualcosa di più di Cervia.
I Magazzini del Sale risalenti a fine 1600 sono un luogo dove scoprire una parte della storia di Cervia. Qui si stoccava il sale prodotto nelle saline locali. La lavorazione del sale e la sua produzione era un’attività diffusissima che ha interessato gran parte della popolazione per molti anni. La visita a questi edifici è davvero interessante. Nel 1959, dopo la trasformazione delle saline e l’introduzione di metodi di lavoro più tecnologici, ma anche a causa della diminuzione della domanda di sale, i magazzini persero la loro antica funzione e furono lentamente abbandonati. Oggi all’interno del magazzino Torre, si trova il MUSA, il Museo del Sale, nato dall’attività del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, il museo ha lo scopo di conservare e valorizzare oggetti, immagini e documenti che testimoniano la civiltà del sale. L’ho trovato un bellissimo museo dove si racconta la storia dei salinari di Cervia. Qui si può anche comprare il famoso Sale Dolce di Cervia è tutelato dal marchio IGP. I Magazzini sono dominati dalla Torre di San Michele, che tra l’altro è la sede dell’Ufficio di Informazione Turistica, La torre nasce per svolgere una funzione antipiratesca.
L’antica salina Camillone, poco fuori la città nel Parco della Salina, è un altro luogo particolare di Cervia, qui si possono fare foto meravigliose, e poi questa è una salina di tutto punto: qui la lavorazione avviene ancora manualmente! Si possono ammirare i salinari all’opera con gli strumenti usati in passato. La Salina “Camillone” è l’unica superstite delle circa 150 saline a raccolta multipla cancellate con l’avvento della lavorazione secondo il metodo industriale nel 1959 e oggi produce ancora 1000 quintali l’anno. Insomma una bella occasione di scoprire come nasce il sale marino! [smARTinfo] A proposito di sale, a settembre a Cervia si celebra “Sapore di Sale”, una festa in onore dell’oro bianco, durante la quale si tiene anche la rievocazione storica della “Rimessa del Sale” – cerviasaporedisale.it
Saline di Cervia

Saline di Cervia

Antica Pescheria. Nell’immancabile giro del grazioso centro storico, a Piazza Pisacane o anche conosciuta come Piazza delle Erbe, antico luogo di scambio e commercio cittadino, sorge un altro edificio storico risalente all’Ottocento e ottimamente conservato. E’ un luogo curioso da visitare perché prima che venisse costruito i pescivendoli erano soliti vendere la loro merce al di fuori delle porte della città, per evitare di corrispondere dazi salati. All’interno, c’è un grande ambiente dove si possono ancora vedere dei reperti originari. Oggi la Pescheria è adibita a spazio espositivo, qui si tengono mostre, mercatini, attività culturali e spettacoli. [UPDATE 2015. L’antica pescheria è stata rilevata ed è diventata un ristorante dove viene proposta una cucina tipica del territorio con materie prime a chilometri zero – vecchiapescheria.it
• A me non piace stare mai ferma. A Cervia ci sono un sacco di attività da poter fare, è attrezzatissima, su tutti consiglio di prendere una bici a noleggio per girare e godere delle kilometriche piste, ma per dare un tocco più adrenalinico ho deciso di fare un giro in kart al circuito Happy Valley – happyvalleykart.com.
La Casa delle Aie è stata una scoperta! E’ una casa colonica risalente al diciottesimo secolo e recentemente restaurata. Un luogo di pace e tranquillità appena fuori il centro di Cervia, anch’esso legato alla storia “industriale” e produttiva dell’area. Siccome è vicinissima alla bella Pineta di Milano Marittima, che anticamente era sfruttata per la produzione, tra gli altri, di frutta secca e pinoli, questi venivano lavorati proprio nel casale della Casa delle Aie che veniva concessa ai pignaroli. Detto questo, è anche un ottimo posto dove mangiare perché qui puoi trovare un’osteria dove godere della tipica cucina romagnola! Il casale ospita anche iniziative culturali, turistiche e gastronomiche casadelleaie.it
Parco Naturale di Cervia Da visitare, ettari ed ettari di pineta, dove c’è un percorso botanico, gli animali selvatici e, per i più piccoli, una fattoria didattica e un parco avventura!

Pineta di Cervia

Borgo Marina, Cervia

Borgo Marina

Borgo Marina. E’ l’area che sorge lungo il portocanale. Un quartiere nato all’inizio dell’800 e fatto di capanne; i suoi primi abitanti erano chiamati magna pes (“mangia pesci”) ed erano considerati stranieri (perché venivano da Comacchio, Chioggia ed altre città), quindi emarginati dai salinari e dalla popolazione che viveva dentro il quadrilatero. Oggi è un quartiere fatto di piccole casette a schiera, e qui sono ormeggiate centinaia di barche. In questa zona è possibile gustare l’atmosfera marinara più vera e anche luogo ideale  per fare una bella mangiata di pesce! [N.B. Nel periodo estivo si svolge la manifestazione “Borgomarina – Vetrina di Romagna” caratterizzata da mercatini, esposizioni di prodotti tipici e dell’artigianato artistico locale, nonché suggestive cene all’aperto a lume di candela! borgomarinacervia.it].

↓ Capitolo Mangereccio

La Frullerica nella piazza centrale di Cervia, in stile anni Happy Days, qui si possono gustare frullati, milkshake, yogurt. Re-tro caffè l’aperitivo più colorato che abbia mai visto, con tanta frutta e verdura fresca! Propongono anche ottime degustazioni di vini. Se dici Romagna dici piada, e io su consiglio di amici mi sono fiondata al Chiosco del Lago. Senza parole la fragranza e la bontà di questa piadina!Preparati perche è difficilissimo scegliere! Per il pesce ho provato il ristorante del Circolo Pescatori a Borgo Marina, per coronare la serata in un atmosfera molto casereccia, rustica e verace! Mentre per la cucina tipica locale, il già citato Casale Dell’Aia.
Birretta Tramonto SpiaggiaInsomma, Cervia! Storica, rilassante q.b., piena di iniziative e tanti chilometri di pista ciclabile, è una meta da consigliare anche per te che magari hai dei piccoli al seguito.
***
[smARTinfo] Ebbene sì, a Cervia ho prenotato l’hotel con uno scambio di messaggi su whatsapp: abbiamo veramente “tutto” in un palmo di mano! Quando l’ho scoperto, mentre ero intenta a cercare un hotel per il mio soggiorno, sono rimasta colpita. Credo sia un’ottima strategia, efficace anche per noi utenti per velocizzare la comunicazione. Per scoprire quali alberghi romagnoli hanno aderito all’iniziativa puoi dare un’occhiata al portale Info-Alberghi per trovare il tuo hotel a portata di instant message!
S’ un sbaglies neca i sapiènt, un ‘i sarèb piò post par ij ignurènt.
Se non sbagliassero anche i sapienti non ci sarebbe più posto per gli ignoranti. [Proverbio Romagnolo]

MADE WITH WANDERLUST BYPaola

© www.smartraveller.it

Ti piace ciò che hai letto? Follow “smARTraveller” and always be in the know

twitterfacebookPinterestinstagram

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Advertisements

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...