Castel di Tora, tesoro della Sabina

Lago del Turano, smARTraveller
La zona della Sabina e la provincia di Rieti con i suoi borghi e paesaggi sono un ottimo trampolino di lancio per un weekend all’insegna del relax, un rifugio naturalistico dal caos cittadino, che incanterà al primo sguardo.

Grazie ai suggerimenti di un amico esperto, mi sono lasciata conquistare dall’idea di conoscere l’area circostante il lago del Turano, la Riserva Naturale del Monte Cervia e Navegna, ricca di sentieri per escursioni o semplici passeggiate, nonché l’antico borgo di Castel di Tora e la rocca di Antuni, al confine tra Lazio ed Abruzzo.
La zona è meglio raggiungibile in macchina, a solo 1 ora da Roma, 40 minuti da Rieti e 1 ora da L’Aquila. Altrimenti in treno, fino a Rieti o Carsoli, e poi da entrambe ci sono dei bus regionali, gli orari qui. Prima di incontrare Castel di Tora, lungo la S.P. Turanense, faccio la mia conoscenza della scenografica cornice del Lago del Turano a 536 metri s.l.m., un incantevole bacino lacustre dalle forme sinuosissime, risalente agli anni ‘30 del secolo scorso.Lago del Turano,smARTravellerComplice una luminosa giornata di sole quasi estiva, ho avuto in dono uno spettacolo non indifferente. L’acqua ha un colore speciale, è come latte & menta 🙂 i monti che lo abbracciano sono completamente “foderati” di vegetazione rigogliosa, il cielo blu e terso…il Lago del Turano mi si è presentato agli occhi come un vero e proprio eden di pace e tranquillità. Sulle rive, solo qualche pescatore o ciclista intento a riprendere le forze, e su in alto un Canadair rosso e giallo che appare e scompare.Canadair, Lago del Turano, smARTravellerIncastonato nel panorama del lago, c’è la penisola-monte Antuni, dove si erge l’omonimo suggestivo borgo disabitato, città perduta del Lazio, bombardato erroneamente durante la II guerra mondiale, visitabile solo accompagnati da una guida, prenotandosi presso il Comune di Castel di Tora (Tel. 0765716313). Antuni, Castel di Tora, smARTravellerLa visita prosegue tra le sue viuzze e piazzette della cittadina di Castel di Tora. La passeggiata ha inizio da via Umberto I, la strada principale, l’unica arteria del paese. Ora l’obiettivo è perdersi tra i vicoletti e cogliere tutti i sapori, scattando qualche foto qua e là. Castel di Tira, Rieti, smARTraveller
Lagodel Turano, smARTraveller
Via Umberto I, Castel di Tora, Fontana, smARTraveller
Particolare Iscrizione abitazione, Castel di Tora, Rieti, smARTraveller
Fontana del Tritone, Castel di Tora, Rieti, smARTraveller
Quest’area del territorio reatino, poco conosciuta dal turismo, vanta dei paesaggi estremamente suggestivi e sorprendenti, la Sabina è ricca di luoghi antichi, e tra questi alcuni di davvero preziosi, che purtroppo pian piano si vanno spegnendo, se non fosse per i più irriducibili o per i più anziani, che vedono ripopolarsi le cittadine solo nel periodo estivo.
Il mio consiglio è di approfondire il “tema”, se cerchi un luogo dove immergerti in un paesaggio rimasto immutato nel corso del tempo, a pochi chilometri da Roma, e godere del fascino di una natura verdeggiante e sorridente e gustare la cucina locale genuina! Non ho avuto modo di gustare, ma tornerò appositamente per la Sagra del Polentone che si tiene ogni anno a marzo, e la Sagra del Fagiolo a pisello, che invece si tiene in autunno.
Mentre per mangiare a Castel di Tora non posso che consigliare la Trattoria Dea della signora Viola e del signor Angelo, due genuini padroni di casa che sapranno deliziare il palato e lo stomaco, da non perdere tutta la gamma di pasta fatta in casa!
Ti piace ciò che hai letto? Follow smARTraveller and always be in the know.

twitterfacebookPinterestinstagram

Annunci

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...