Mappa, m’hai provocato!

USA.Henry Hargreaves Photography Siamo quello che mangiamo, si dice, così come viaggiare significa anche incontrare nuovi cibi, sapori, odori. In base a questi presupposti, il fotografo Henry Hargreaves e la food-stylist Caitlin Levin, motivati dalla stesso passione per i viaggi e per la gastronomia, hanno realizzato Food Maps, una divertente serie di cartografie, in cui la forma di ciascun paese è data dalla somma dei suoi alimenti iconici.

Il fantasioso progetto racconta l’universalità del cibo e di come questo possa unire persone e paesi, e soprattutto ci illustra come il cibo abbia viaggiato in giro per i quattro angoli del mondo, trasformando e divenendo parte integrante dell’identità culturale di quel dato luogo…difatti, ad esempio, il pomodoro pur originario delle Americhe, oggi è un alimento padre della cucina italiana. E cosa dire della Francia? Chi è che non la associa a pane e formaggio E, oltreoceano, il Brasile non è forse riconducibile al lime e alla caipirinha?

Italia.Caitlin Levin.Henry Hargreaves

India.Caitlin Levin.Henry Hargreaves

America Latina.Caitlin Levin.Henry Hargreaves

Quanto sarebbe meraviglioso che questi alimenti, egregiamente fotografati, possano concludere il loro giro con un viaggio nelle nostre pance????

Riesci a riconoscere tutte le pietanze?

[via Fools Journal]

A proposito di politica, ci sarebbe qualcosa da mangiare? [Totò]

Ti piace ciò che hai letto? Follow smARTraveller and always be in the know.

twitterfacebookPinterestinstagram

Advertisements

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...