extravagante Amsterdam | capitolo musei

Amsterdam - Extravagant - smARTravellerEbbene sì, Amsterdam è la città dei musei: ce ne sono oltre 50, per non parlare delle innumerevoli gallerie d’arte. I musei sono tra le principali attrazioni turistiche [sfido chiunque a dire che i musei siano però i PRIMI 😉 ], e tra questi le opzioni più note e più popolari sono il Rijksmuseum, il Museo di Van Gogh, la Casa di Anna Frank e il Museo Stedelijk, ma ci sono altri musei minori…che non lasciano a desiderare in quanto a stravaganza e che secondo me andrebbero visitati.
Amsterdam non sarebbe Amsterdam senza il Museo del Sesso, della Canapa, dei Mutanti, dell’Heineken…e anche delle Borse!
Hash Marihuana Hemp Museum
Nel 1985 il primo museo al mondo dedicato alla cannabis aprì i battenti nel cuore di Amsterdam. Oggi questo museo recentemente ristrutturato, nel cuore del quartiere a luci rosse, ospita una collezione di materiali, oggetti, dipinti, fotografie legate al mondo della canapa. Un Museo che ha lo scopo di informare e far conoscere la canapa anche da altre prospettive, i suoi vari impieghi, compresi quelli relativi alla produzione di carta e manufatti tessili. Non mancano informazioni sulla produzione, sul suo consumo, dagli antichi rituali alla medicina moderna. Nel percorso è possibile imbattersi nella sala dove apprezzare altissime piante di  canapa e, per i maggiorenni, anche una sala interattiva 😀 dove sperimentare del Thc “vaporizzato” :O
[smARTips]
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10-23 [tranne il 30 aprile Chiuso | 31 dicembre 10-17:30 |1 gennaio – aperto 13-23]
Ingresso: € 9 adulti, gratuito per ragazzi sotto i 13 anni (che devono essere accompagnati).
***
 SexMuseum
Perchè no? Ovviamente vacci con l’umore e lo spirito giusto, e vedrai non mancheranno le sorprese e un po’ di sana goliardia. Questo museo, altrimenti detto “Tempio di Venere”, è il primo, nonché più vecchio museo sul sesso del mondo. Qui troverai una discreta collezione di statue, dipinti, oggetti, immagini, fotografie e altro materiale aventi per tema l’erotismo. Il Museo si trova in un edificio che risale al XVII secolo a due passi da piazza Dam. Non così trasgressivo, piuttosto un simpatico diversivo, qualunque sia la tua motivazione nel visitarlo. p.s. Da visitare anche i servizi…se andrai, scoprirai il perché 😉 
[smARTips]
Orari di Apertura: tutti i giorni 9.30-23.30
Ingresso: € 4
***
Tassenmusem Hendrikje [Museo delle borse]
Un’elegante casa risalente al 1664 e affacciata sui canali ospita borse, borselli, sacchetti e altri accessori proveniente dai quattro angoli del mondo, che raccontano la storia della borsa, dal medioevo ai giorni nostri. Per le fashioniste più accanite, o comunque per tutti gli appassionati di moda. Ci sono anche dei pezzi speciali appartenuti a celebrità del presente e del passato. Oltre alla collezione storica permanente, il museo accoglie anche esposizioni tematiche temporanee e organizza mostre di borse di designer contemporanei, olandesi e di altre nazionalità.
[smARTips]
Orari di Apertura: tutti i giorni 10-17
Ingresso: € 12,5 adulti, ridotto € 9,50
***
Museo Vrolik
La più grande collezione di mutanti. Fondato dagli anatomisti Gerardus Vrolik e suo figlio Willem Vrolik, in questo museo si possono trovare centinaia di esemplari “anomali” perfettamente conservati in barattoli di vetro, immersi nella formaldeide. Il museo è una vasta galleria di embrioni, scheletri umani, teschi, e altri esemplari anatomici umani e animali che presentano deformazioni in diverse parti del corpo. Suona un po’ orrido, ma interessante per gli amanti del genere. Le immagini valgono più di mille parole. 
Il museo si trova nell’Academic Medical Center. Si arriva in metro fermata Holendrecht, poi 5 minuti a piedi.Vrolik, Amsterdam
[smARTips]
Orari di Apertura: tutti i giorni 10-17
Ingresso: gratuito | offerte sono gradite | Possibilità di fare tour guidati, 35€ a gruppo
***
Heineken Brewery
Non intendo fare pubblicità, ammesso che questo brand ne abbia bisogno, visto che è internazionalmente riconosciuto, ma questo Museo, mi dispiace per voi detrattori, è proprio ben fatto! Coinvolgente e divertente quanto basta. Qui è possibile fare un viaggio nella storia di questo marchio, e osservare da vicino i meccanismi di produzione della birra, attraverso esperienze interattive. Nel biglietto sono inclusi due assaggi e il personale di turno che ti spiega come degustare la birra e come coglierne le qualità. 
Heineken Brewery 3
[smARTips]
Orari di Apertura: Lu-Gio 11-19.30 | Ve-Do 11-20.30
Ingresso: € 18 adulti, € 16 biglietto online [ed eviti la coda sul posto] , € 14 da 8 a 15 anni
Some tourists think Amsterdam is a city of sin, but in truth it is a city of freedom. And in freedom, most people find sin. [John Green, The Fault in Our Stars]
Ti piace ciò che hai letto? Follow “smARTraveller” and always be in the know.
twitterfacebookPinterestinstagram

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Advertisements

2 pensieri su “extravagante Amsterdam | capitolo musei

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...