Hotel California, la leggenda

Hotel California Todos Santos

We haven’t had that spirit here since 1969 [Hotel California, The Eagles]
Nell’immaginario collettivo americano, la California ha sempre simboleggiato l’ultima frontiera, la terra promessa dove coltivare i propri sogni.Dopo l’epoca dei Figli Dei Fiori e Woodstock, l’ondata creativa e rivoluzionaria andò scemando, e coloro che si erano tanto battuti e opposti alla massificazione furono tracannati dal sistema, e fecero la fine dei loro padri, con un lavoro in banca o in qualche industria. La rivoluzione pacifica americana si era spenta. Gli Eagles in Hotel California cantarono proprio l’epilogo del sogno americano. Oggi, nel lontano 1976, l’album Hotel California veniva pubblicato dagli Eagles, un album che raccontava il viaggio della coscienza americana attraverso i propri ricordi, un viaggio senza ritorno; nella canzone che da nome all’album, viene utilizzata la metafora del viaggiatore che entra nell’Hotel California, dove viene accolto calorosamente, ma quando si accorge di essere tra anime e fantasmi, si intimorisce e cerca di fuggire, senza riuscirci.
Considerazioni storiche e musicali a parte, ascoltando questa canzone, che senza dubbio ha lasciato il segno nella storia della musica pop rock di tutto il mondo [e che dopo quasi 40 anni, suona ancora più fresca che mai], ti sei mai chiesto: 

Ma l’hotel esiste davvero?

Bienvenidos A Todos Santos www.smartraveller.itPer scoprirlo andiamo in un angolo di Messico che sa regalare forti emozioni. Un luogo nello stato della Baja California Sur che si chiama Todos Santos: un piccolo villaggio di 4.000 anime, tranquillo e immerso nelle bouganville, diventato meta preferita dei californiani, un paesino dove leggenda ha trovato pane per i suoi denti.

Cosa attira gli avventori a Todos Santos?

Beh, sicuramente un mix di attrazioni quasi “fatali”. C’è il clima eccezionale, mite e piacevole tutto l’anno [Todos Santos è a cavallo del Tropico del Cancro], la natura è rigogliosa, ricca di palme e piante di avocado bagnate dall’acqua che scorre dalla vicina Sierra de La Laguna, c’è il ritmo lento, le spiagge deserte e le strade non asfaltate.
Rancho_Pescadero, Todos Santos
I frequentatori di Todos Santos sono innanzitutto musicisti, pittori, artisti di ogni genere, a questi si mescolano turisti di passaggio, appassionati surfisti da tutto il mondo, pescatori messicani alle prese con la loro quotidianità, e ancora qualche vecchio hippy americano nostalgico degli anni ’60. Infine, ci sono anche viaggiatori che prenotano qui il loro soggiorno inseguendo la leggenda degli Eagles e di Hotel California.Baja California Sur
Coscienti o no, gli Eagles hanno dato lustro a questa località, creando un mito, mix di verità e chiacchiere.
Ad un certo punto, verso la fine degli anni ‘80, si diffuse la notizia che la cittadina messicana Todos Santos ospitava il famoso Hotel California reso celebre dalla canzone degli Eagles. All’inizio degli anni ‘90, la voce aveva ormai raggiunto i giornalisti più modaioli degli Stati Uniti, e diversi articoli iniziarono ad apparire anche sui maggiori quotidiani, innescando così un passaparola che si diffuse a macchia d’olio, finché la storia divenne definitivamente leggenda urbana. Altri giornalisti continuavano a scrivere di questo luogo, citando come fonti gli articoli originali degli anni ottanta. Un giornalista serio forse si sarebbe recato a Todos Santos per fare “ricerca”, ma sembrava importare a pochi: tutti volevano scrivere quello che la gente aveva accettato come dato di fatto.

Ciò che è certo, è che a Todos Santos un albergo chiamato Hotel California esiste davvero.

I lavori per la costruzione dell’Hotel California iniziarono nel 1947 e completati con l’inaugurazione della struttura il 5 febbraio 1950. L’Hotel era di proprietà di Antonio Wong Tobasco detto “El Chino” e di sua moglie, come testimonia la loro figlia, Maria Belen Tabasco Castillo, in un articolo uscito nel 2002 su La Paz, un quotidiano locale, con tanto di fotografie. L’hotel pare abbia anche cambiato nome. A lungo è stato Hotel California, finchè alla fine degli anni ’70 divenne Hotel Mission Todos Santos e poi di nuovo Hotel California a metà anni ‘80.
Hotel California, estratto da

Articolo uscito nel 2002 su La Paz, un quotidiano locale

Ed è proprio a fine anni ’80 che nacque la leggenda. La città era sconosciuta, niente turismo, niente business immobiliare. Così qualcuno si è sentito in dovere di fare qualcosa per smuovere le acque. Qualcuno molto ambizioso, che sognava un destino migliore per Todos Santos, decise di cavalcare le fatalità. Questa accattivante storia è stata raccontata a chiunque avesse voluto ascoltarla: l’Hotel California di Todos Santos era l’Hotel cantato dagli Eagles, Don Henley aveva scritto la canzone proprio qui, dove aveva affittato una camera per 2$ a notte, e passava le ore calde del giorno a strimpellare la melodia mentre riposava adagiato su un’amaca.Strade di Todos Santos
Strade di Todos Santos, II
Perché smentire questa storia irresistibile, ne vale la pena?
Todos Santos è cresciuto e ha attirato l’attenzione di sempre più visitatori e curiosi. Un flusso che ha fatto di Todos Santos una cittadina godibilissima, ancora oggi poco conosciuta e poco esplorata, una meta da tenere in considerazione per tutti i motivi di cui dicevo sopra, dal clima, al mare, alla natura e ai paesaggi che la circondano. A gennaio qui si tiene anche un festival di musica.
Per la cronaca, negli anni novanta l’Hotel California venne chiuso per un po’, poi messo in vendita nel 2000. Infine, acquistato e ristrutturato, ha riaperto i battenti nel 2003. Qui il sito ufficiale.

Conosci un luogo da leggenda? O una leggenda che ha reso un luogo misterioso? Se ti va potresti condividerla in un commento. Sono curiosa…

La gloria del mondo è transitoria. E non è certo la gloria a fornirci la misura della nostra vita, ma piuttosto la scelta di seguire la nostra leggenda personale [Paulo Coelho, Sono come il fiume che scorre]
Ti piace ciò che hai letto? Follow “smARTraveller and always be in the know

twitterfacebookPinterestinstagram

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Annunci

2 pensieri su “Hotel California, la leggenda

  1. Paola sai che non lo sapevo? Hotel California é una delle mie canzoni preferite.. la melodia mi piace tantissimo e poi ho dei bei ricordi legati a questa musica!
    Mi hai dato un motivo in più per andare in Baja California, la sogno da tanto!

    Liked by 1 persona

Se ti va di lasciare un tuo pensiero, puoi farlo qui sotto ▼ Please Feel Free To Leave Your Comments Below

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...